25 Ottobre 2021
NEWS
percorso: Home > NEWS > News Generiche

Il Pontedera di Marco Masi prossimo avversario del Trestina

11-01-2012 23:04 - News Generiche
MARCO MASI TECNICO DEL PONTEDERA
Come ogni giovedì parliamo dell´allenatore della squadra avversaria e questa volta tocca al Mister del Pontedera Masi Marco (nelle foto).Marco Masi nasce a Pisa 11 gennaio 1959, è un allenatore di calcio ed ex calciatore di ruolo libero. Attuale allenatore del Pontedera.
Cresciuto nel Torino sotto la guida di Sergio Vatta, Masi fa la sua apparizione nella rosa della prima squadra nella Coppa Italia 1977-1978, disputando tre partite nel girone finale.
Viene poi ceduto in prestito al Genoa nel 1978 e ripreso nel 1979 per restare in rosa.
Debutta in Serie A il 7 ottobre 1979 nell´undici iniziale in occasione della partita disputata contro la Fiorentina.
Il giovane libero toscano conquista la fiducia di Luigi Radice e in seguito di Ercole Rabitti totalizzando 19 presenze.
L´anno successivo parte inizialmente dalla panchina ottenendo successivamente il ruolo di titolare; in totale nel Torino disputa 32 partite di massima serie.
Nel 1981 viene ceduto alla Pistoiese dove rimane per due anni prima di essere acquistato dal Napoli come riserva di Ruud Krol.
Sotto il Vesuvio disputa le sue ultime 14 presenze in Serie A, e a fine stagione viene riscattato dalla Pistoiese, che lo gira al Pisa, retrocesso in Serie B.
In Toscana conquista da titolare la promozione in Serie A
Dopo la promozione, tuttavia, non viene riconfermato, e viene ceduto al Catanzaro.
Nonostante una rosa di buon spessore, i calabresi retrocedono in Serie C1; Masi rimane in giallorosso collaborando alla promozione in Serie B e, nella stagione successiva, a un sorprendente quinto posto finale.
Dopo tre stagioni in Calabria passa al Piacenza, ma la stagione è negativa e la squadra termina all´ultimo posto nel campionato di Serie B 1988-1989.
Si trasferisce quindi all´Ancona, sempre in Serie B, e poi al Pontedera, dove chiude la carriera agonistica.
Da allenatore ha iniziato guidando la Primavera della Lucchese per un biennio.
Nel 1997 ha allena l´Aglianese nel Campionato Nazionale Dilettanti, prima di lavorare due stagioni nei professionisti al Pontedera ed alla Sanremese.
In seguito lavora a Cascina e a Fucecchio, sempre tra i dilettanti.
Nel 2003 siede sulla panchina della Berretti del Pisa, e dopo l´esonero di Antonio Cabrini subentra alla guida della prima squadra.
Tuttavia in gennaio viene esonerato, a causa dei risultati negativi ottenuti.
Dal 2005 al 2007 ha allenato il Cascina in Serie D. Dal 2007 allena il Pontedera, ancora in D, mantenendo l´incarico fino all´estate del 2010 quando la nuova società granata affida la panchina a Giovanni Vitali; il 19 ottobre successivo però Vitali viene esonerato e Masi torna a guidare il Pontedera.


Fonte: Wikipedia
Ultimo aggiornamento
18:49 24/10/2021
EVENTI
COMPLEANNI

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
INFORMATIVA SULLA PRVACY
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.sportingclubtrestina.net e accedere ad alcuni servizi (richieste di informazioni, richieste di acquisto, richieste di registrazione calcio è necessario effettuare la registrazione al sito (www.sportingclubtrestina.net) Durante la registrazione all'utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l'art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA’ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti.
(non vengono raccolti)

DIRITTI DELL’INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l'utente ha il diritto di ottenere:
- l'aggiornamento, la rettifica e l'integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l'interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l’indicazione dell’origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA’ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l’adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi (nessuno). I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l'identificazione dell'interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server Italiasport.net s.r.l. oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l'adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l’indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è (Sporting Club Trestina associazione sportiva dilettantistica Trestina Via lambruschini 06018 (PG) mail: manlo3@libero.it. Responsabile della privacy Leoinardo Bambini presidente)

torna indietro leggi INFORMATIVA SULLA PRVACY  obbligatorio