24 Settembre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS > News Generiche

OGGI PAOLO VALORI E NELLE INTERVISTE LA PAROLA A CAPITAN GUAZZOLINI

25-01-2012 17:54 - News Generiche
Visto che la gara con il Groupo Castello verrà anticipata a sabato prossimo, anticipiamo di un giorno anche la scheda del tecnico della squadra avversaria che tra l´altro è anche un ex avendo allenato il Trestina nelle stagioni 2007-2008 e 2008-2009.

Paolo Valori, da Città di Castello ha compiuto, all´inizio degli anni ottanta, un grande salto, un salto di categoria che ogni giocatore desidererebbe fare: il passaggio da una squadra di un piccolo paese (il Sant´Angelo Lodigiani) ad una squadra blasonata (il Milan).
Nato a Città di Castello il 15 ottobre 1960 , questo centravanti inizia la sua carriera di calciatore professionista con la squadra della sua città natale, il Città di Castello, nell´allora Serie D.
Con i tifernati disputa quattro stagioni, durante le quali assapora sia grandi gioie, come la promozione in Serie C/2 (conquistata nel 1978-´79), che grandi amarezze, come la retrocessione nel Campionato Interregionale, che nel frattempo ha preso il posto della Serie D, avvenuta nel 1981.
Con i biancorossi castellani disputa un totale di 83 gare, realizzando 25 reti.
I 14 centri della stagione 1981-´82, in Interregionale, pur inutili al Città di Castello, che retrocede per la seconda volta consecutiva, gli valgono la chiamata dalla Serie C/2, dal Sant´Angelo allenato da Gesualdo Albanese, che ripone in lui le speranze di salvezza.
L´obiettivo viene raggiunto, sia pure fra mille affanni, e quella tribolata stagione resta ancora oggi l´ultima bella avventura dei rossoneri in Serie C/2, dato che appena dodici mesi più tardi scenderanno di categoria, per non tornarci più. Almeno fino ad ora...
Valori però ha altro a cui pensare: per lui quella annata è stata difficile, ma, personalmente, straordinaria, visto che i 13 goal da lui realizzati gli valgono il lasciapassare per il Milan e per lo stadio "Giuseppe Meazza" di San Siro.
E´ l´estate 1983 (quella della Roma Campione d´Italia e del tormentone "Grazie, Roma", per intenderci) ed il Milan di Giuseppe Farina, neopromosso in Serie A, per completare la rosa sceglie questo attaccante, proveniente dal tanto vicino paese.
Il giovane centravanti umbro può così giocare alla "Scala del calcio", insieme a futuri campioni quali Filippo Galli, Mauro Tassotti ed il già "eletto" leader Franco Baresi.
E´ effettivamente un sogno realizzato, dal quale però questo Carneade dell´area di rigore si sveglierà molto presto.
Giudicato inadatto a certi "palcoscenici", viene girato ben presto a squadre di Serie minori (Serie C), in cui concluderà la sua carriera. Dopo essere "scomparso" dal calcio che conta "riappare" sul finire degli Anni Ottanta, fra le fila del Casarano, della S.P.A.L. di Ferrara e, in seguito, del Viareggio.
In Versilia resta tre anni, conquistando un´altra promozione in Serie C/2, nella stagione 1989-´90, dopo un lungo testa a testa con gli arancioni della Pistoiese, quando, esattamente undici anni dopo quello conseguito con la squadra della sua città, quando era solo un ragazzo, l´ex rossonero può finalmente festeggiare un salto di categoria.
I trentasei goal realizzati nel corso di tre stagioni in bianconero dimostrano inoltre che questo umbro, soprannominato "il rosso" (per il colore della sua capigliatura), sapeva fare il proprio dovere.
Paolo Valori: tipico esempio di "uomo giusto al momento sbagliato", che ha avuto la sfortuna di capitare al Milan nel periodo più brutto ed oscuro della sua storia: la gestione Farina.
Ha giocato anche con l´Arezzo (C1) e con la Sangiovannese.

Ha allenato la Primavera del Siena e in Altotevere il San Sepolcro, Il Group Castello, il Città di Castello di Ivano Massetti e il Trestina.


Fonte: Nautilus
Ultimo aggiornamento
16:15 23/09/2020
EVENTI
[<<] [Settembre 2020] [>>]
LMMGVSD
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930    

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
INFORMATIVA SULLA PRVACY
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.sportingclubtrestina.net e accedere ad alcuni servizi (richieste di informazioni, richieste di acquisto, richieste di registrazione calcio è necessario effettuare la registrazione al sito (www.sportingclubtrestina.net) Durante la registrazione all'utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l'art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA’ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti.
(non vengono raccolti)

DIRITTI DELL’INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l'utente ha il diritto di ottenere:
- l'aggiornamento, la rettifica e l'integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l'interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l’indicazione dell’origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA’ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l’adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi (nessuno). I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l'identificazione dell'interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server Italiasport.net s.r.l. oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l'adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l’indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è (Sporting Club Trestina associazione sportiva dilettantistica Trestina Via lambruschini 06018 (PG) mail: manlo3@libero.it. Responsabile della privacy Leoinardo Bambini presidente)

torna indietro leggi INFORMATIVA SULLA PRVACY  obbligatorio