01 Ottobre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS > News Generiche

INTERVISTA DI TOMMASO RICCI A DANIEL MANCINI

14-09-2010 - News Generiche
Quest´anno si cerca il capello. E´ il compito a casa del lunedì che Cerbella ha già assegnato al Trestina. Perché, per vincere, vuole che tutto sia perfetto. Lo ha detto ai suoi giocatori, che hanno capito e sottoscritto. Altrimenti, a pancia piena, Daniel Mancini, re della domenica, non sarebbe così insoddisfatto. "Bella domenica con quei due gol e quei tre punti. Bel lunedì a goderseli, bello tutto, ci mancherebbe - dice l´autore della doppietta che ha incantato il ´Trippolini´ -, ma andiamoci piano coi festeggiamenti. Di giornate così ce ne servono almeno altre ventinove, per me vale lo stesso discorso: poi sì che il lunedì si potrà fare baldoria. Oggi, ad esser puntigliosi, due nei ci sono...". Troppo forte la partenza per reggere il ritmo? Ansia da prestazione? Continuasse così, toccherebbe quota 60 gol... "Nemmeno se le butto tutte dentro con le mani - continua -. I gol a volte vengono, a volte no. A volte se ne fanno di stupendi da metà campo, a volte da mezzo metro e ti fanno ancor più felice. Il gol non è una scienza esatta". Domenica, il secondo, quello del 3-0, però, con la tecnica aveva molto a che fare. "Sì, è vero - sorride -, è venuto fuori bene, ma mi dispiace abbia castigato forse oltre i propri demeriti la San Marco, la squadra del mio paese. E´ questo il primo neo. Abito a due chilometri dal ´Trippolini´, mi è sembrato quasi uno sgarbo. Speriamo la squadra di Flamini possa fare bene in questa stagione, se inserisce un paio di pedine... Per quanto riguarda noi, posso solo garantire che ce la metteremo tutta per provare a vincerlo questo benedetto campionato". Già dalla terza di campionato, Cerbella potrà contare sul rientro di Andrea Procelli ("sempre bellissimo giocarsi assieme" per l´ex bastiolo), da domenica invece su quello di Alessio Ceccagnoli che ha scontato la squalifica ereditata dalla passata stagione. Al ´Casini´ farà tappa la Narnese, ma in quell´occasione non ci sarà Francesco Ferri (nella foto con Daniel Mancini quando era un avversario), espulso a un minuto dalla fine per una bestemmia. E questo è l´altro neo. "Espulsione ingiusta - sentenzia Mancini -, l´arbitro ne avrebbe potuti cacciare almeno altri quattro o cinque, poi eravamo al 90´, sul 3-0... Diciamo che se la poteva risparmiare Agrò, il metro di giudizio deve essere lo stesso per tutti, sempre". Per il resto, il Trestina è la più bella espressione del calcio regionale: miss Eccellenza. "Darò il mio contributo - prosegue -. Non ho mai segnato tanti gol in carriera - sorride Mancini - anche perché in campo gli allenatori che ho avuto mi hanno fatto sempre fare tante cose insieme. Quest´anno ho una squadra molto completa attorno, fortissima (non mi fate stabilire, però, se la più forte, altrimenti qualcuno si offende); certamente le occasioni per segnare non mancheranno. Ma poi sapete cosa vi dico? Questi discorsi non mi appassionano più di tanto: l´importante è che il Trestina segni e che vinca. Ciò che posso augurami dal punto di vista personale è solo quello di accontentare i dirigenti che mi hanno tanto voluto a Trestina e i tifosi che mi hanno accolto col tappeto rosso". Sul quale è a suo agio più che sul sintetico. "Ormai lo sanno tutti" chiosa. Anche se la San Marco, a dire il vero, non se ne è accorta

Fonte: CORRIERE DELL´UMBRIA
Ultimo aggiornamento
21:04 01/10/2020
EVENTI
[<<] [Ottobre 2020] [>>]
LMMGVSD
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031 

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
INFORMATIVA SULLA PRVACY
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.sportingclubtrestina.net e accedere ad alcuni servizi (richieste di informazioni, richieste di acquisto, richieste di registrazione calcio è necessario effettuare la registrazione al sito (www.sportingclubtrestina.net) Durante la registrazione all'utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l'art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA’ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti.
(non vengono raccolti)

DIRITTI DELL’INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l'utente ha il diritto di ottenere:
- l'aggiornamento, la rettifica e l'integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l'interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l’indicazione dell’origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA’ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l’adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi (nessuno). I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l'identificazione dell'interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server Italiasport.net s.r.l. oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l'adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l’indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è (Sporting Club Trestina associazione sportiva dilettantistica Trestina Via lambruschini 06018 (PG) mail: manlo3@libero.it. Responsabile della privacy Leoinardo Bambini presidente)

torna indietro leggi INFORMATIVA SULLA PRVACY  obbligatorio