29 Settembre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS > News Generiche

"Questo è il Trestina più forte". Eccellenza Bomber Procelli soddisfatto: "Ci serve equilibrio perchè il campionato è lungo".

04-11-2010 17:47 - News Generiche
Il gol di Andrea Procelli a Pierantonio ha permesso al Trestina di tirarsi fuori da una brutta situazione. Andare a meno nove, in caso di sconfitta, sarebbe stato quasi un suicidio per quanto riguarda la classifica. "Diciamo che con 60 punti ancora a disposizione non tutto sarebbe stato perduto, ma certo anche mentalmente, sarebbe stato poi difficile recuperare". Queste le parole del bomber che dopo un avvio difficile sta cercando di ritrovare quello smalto che lo ha sempre contraddistinto nella sua lunga carriera calcistica. Non tutti sanno però, che l´impiego col contagocce di Procelli, dipende non certo da scelte tecniche del mister. Infortunio "Io sto recuperando dall´operazione di questa estate e quando la gente parla del sottoscritto, nessuno lo sottolinea. E´ la prima volta che mi capita di dover recuperare da un infortunio. Sto facendo enormi sacrifici per bruciare le tappe, avrei dovuto ricominciare a mettere i piedi in campo a metà novembre, ma grazie al lavoro sono riuscito ad anticipare i tempi, forzando molto ed allenandomi anche nei giorni di riposo. E´ normale che ancora non sia al 100 per cento, anche se piano piano le cose stanno migliorando". Non vuole perdere tempo, per non lasciarsi sfuggire questa occasione, di portare il Trestina alla vittoria del campionato. "In vita mia di vincere campionati mi è già capitato - spiega l´attaccante - ma questo sarebbe fantastico perché a 34 anni sento la giusta maturazione. Credo che a livello di organico questo sia il Trestina più forte in cui ho mai giocato, poi per riuscire a vincere si devono allineare anche altri fattori, come gli infortuni, le squalifiche e la fortuna, che hanno sempre un peso determinante nella classifica finale". La classifica Parlare di lotta a due però sembra adesso un po´ prematuro: "Sono sicuro che i veri valori verranno fuori, dopo otto giornate è difficile dire chi sta facendo bene e chi no. Ricordo per esempio, il Campitello che lo scorso anno nel girone di andata era in testa poi sappiamo tutti come è andata a finire". Dire Procelli è come dire Trestina. In questa squadra ci sono giocatori che ormai si identificano con la maglia bianconera, non solo lui, ma pure Guazzolini, Ferri, Alessio e Nicola Ceccagnoli, tanto per fare nomi. "Sono consapevole - prosegue - che per gente come loro che vivono la realtà cittadina costantemente vincere qui sarebbe davvero il coronamento di un sogno. Trestina è molto attaccata alla propria squadra di calcio e spesso il calcio si vive con troppa esasperazione. Ossia sei un brocco quando si perde, sei un fenomeno quando si vince. Questo è un discorso che si può fare penso per qualsiasi realtà che vive il calcio in maniera passionale. Anche per questo saremmo felici di riuscirci. Dobbiamo solo riuscire a trovare l´amalgama e la convinzione giusta. Il nostro è un gruppo molto compatto". Possibile addio Sulle voci di un suo possibile addio Andrea Procelli è categorico: "Se la società venisse a dirmi chiaramente che gli obiettivi di inizio stagione sono ridimensionati potrei prendere anche in esame l´idea di cambiare. Altrimenti resterei per tentare di portare in alto questi colori". Il suo gol domenica intanto potrebbe aver salvato una stagione, ma Procelli non crede che la panchina di Cerbella sia a rischio: "Premesso che le sorti di un allenatore dipendono molto dai risultati - prosegue l´attaccante - non penso però che la società stia pensando di cambiare, anche se poi è la soluzione più facile, quando le cose vanno male. Ma staremo a vedere cosa succederà nelle prossime settimane". Il bomber torna poi sulla partita di domenica, valsa un pareggio. Qualcuno si aspettava qualcosina in più. "Se avessimo vinto avremmo messo pressione addosso al Pierantonio, ma non aver perso per noi è stato importante. Perciò dobbiamo ripartire proprio da qui,con la giusta concentrazione sin dalla prossima partita". Contando sempre sui gol del proprio bomber principe. "Sono felice di portare il mio contributo alla causa - conclude Procelli - se poi per qualsiasi motivo le cose dovessero cambiare, sarei pronto a mettermi in discussione. Sto benissimo a Trestina, ma il calcio non finisce qui"

Fonte: CORRIERE DELL´UMBRA Intervista a Procelli di Fabio Marracci
Ultimo aggiornamento
18:20 28/09/2020
EVENTI
[<<] [Settembre 2020] [>>]
LMMGVSD
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930    

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
INFORMATIVA SULLA PRVACY
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.sportingclubtrestina.net e accedere ad alcuni servizi (richieste di informazioni, richieste di acquisto, richieste di registrazione calcio è necessario effettuare la registrazione al sito (www.sportingclubtrestina.net) Durante la registrazione all'utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l'art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA’ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti.
(non vengono raccolti)

DIRITTI DELL’INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l'utente ha il diritto di ottenere:
- l'aggiornamento, la rettifica e l'integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l'interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l’indicazione dell’origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA’ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l’adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi (nessuno). I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l'identificazione dell'interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server Italiasport.net s.r.l. oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l'adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l’indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è (Sporting Club Trestina associazione sportiva dilettantistica Trestina Via lambruschini 06018 (PG) mail: manlo3@libero.it. Responsabile della privacy Leoinardo Bambini presidente)

torna indietro leggi INFORMATIVA SULLA PRVACY  obbligatorio